polish english cesky francaise italiano portugues

 

Coordinatore del progetto
Infovide-Matrix S.A.
ul. Kolejowa 5/7
01-217 Warszawa
POLAND
tel.(48 22) 534 74 00 - 01
fax (48 22) 534 74 02
Altri partner:
  • Polska Biblioteka Internetowa
  • TiP Sp. z o.o.
  • Synapse Développement SARL
  • Priberam Informática Lda.
  • Expert System S.p.A.
  • Národni knihovna České republiky
  • Vysoká škola ekonomická v Praze

  • M-CAST
    Sistema di Aggregazione di Contenuti Multilingue basato sul Motore di Ricerca TRUST
    (progetto eContent no. EDC 22249 M-CAST)

    Lo scopo del progetto e di sviluppare un'infrastruttura multilingue che permetta ai produttori di contenuti di accedere, ricercare ed integrare il patrimonio di grandi librerie multilingue di testi (e contenuti multimediali), tipo librerie Internet, risorse di case editrici, agenzie di stampa e database scientifici.

    Sistema

    Il Multilingual Content Aggregation System (M-CAST) permettera lo sviluppo di biblioteche digitali aggregando i dati digitali disponibili in differenti formati e dislocati in luoghi diversi. Il sistema sarà testato da due biblioteche, per cui saranno creati i Multimedia Content Aggregation Portal (M-CAP) usando i portali e le infrastrutture preesistenti. I portali potranno essere interrogati tramite linguaggio naturale e troveranno risposte all'interno di grandi biblioteche digitali di dati multilingue. Il layer introduttivo dei portali sarà multimediale, permettendo la presentazione in digitale di vecchie pubblicazioni, documenti legali, tracce musicali, foto, filmati, ecc., mentre solo la loro parte testuale verra indicizzata.

    Tecnologie Linguistiche

    M-CAST si basera sul prodotto sviluppato nel progetto TRUST - Multilingual Semantic and Cognitive Search Engine for Text Retrieval Using Semantic Technologies (IST-1999-56416) finanziato dal 5° EU Framework Programme for RTD. Il motore di ricerca TRUST, sviluppato per 4 lingue (italiano, francese, polacco e portoghese) sarà trasformato da applicazione stand-alone per PC in applicazione server. Saranno utilizzate e aggiornate le risorse linguistiche di TRUST. L'ontologia linguistica (tassonomia) usata nel motore sarà convertita per essere conforme con lo standard Universal Decimal Classification (UDC), utilizzato nei sistemi di catalogazione delle biblioteche di tutto il mondo. Due ulteriori moduli linguistici saranno aggiunti: l'inglese - sviluppato da uno dei partner di TRUST - e il ceco - sviluppato durante il progetto M-CAST.

    Metodologia

    Il sistema di aggregazione di M-CAST sarà l'elemento centrale del portale M-CAP e sarà sviluppato seguendo la Knowledge-based Content Management Application Design Methodology (Metodologia di Progettazione di Applicazioni di Gestione di Contenuti Cognitivi) preparata da Infovide-Matrix S.A. in un altro progetto del 5° Framework Programme - ICONS - Intelligent Content Management System - IST-2001-32429.

    Implementazione

    I portali saranno distribuiti e testati in due biblioteche pubbliche, la Biblioteca Internet Polacca e la Biblioteca Nazionale della Repubblica Ceca, cosi che le loro risorse digitali siano disponibili online per trovare risposte a ricerche in linguaggio naturale nelle raccolte digitali multilingue.

    Applicazione

    Alla fine del progetto sarà disponibile un prodotto commerciale per la gestione della conoscenza multilingue. E' previsto l'utilizzo commerciale dei risultati delle biblioteche (ricerca di informazioni, catalogazione classificata), della gestione delle catalogazioni (acquisizione ed aggregazione dei dati, statistiche della distribuzione, epurazione), degli archivi bibliografici, dei servizi informativi (distribuzione selettiva di informazioni, personalizzazione, knowledge discovery) e del le reti semantiche di dati.ic

    __________________________________________________________________________________________

    Il progetto M-CAST è sviluppato con il supporto finanziario della Comunita Europea nel quadro del programma pluriennale comunitario per stimolare lo sviluppo e l'uso dei contenuti digitali europei sulle reti globali e per promuovere la diversita linguistica nella societa dell'informazione (2001-2005).